Lineapelle torna a Milano con la sua 94esima edizione

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lineapelle torna a Milano con la sua 94esima edizione

L’evento fieristico più importante al mondo per pelli, accessori, componenti e materiali alternativi destinati alla clientela della fashion & luxury industry, dell’arredamento, dell’automotive prenderà il via domani, martedì 20 fino a giovedì 22 febbraio a Fieramilano Rho.

Ci saranno 1.254 gli espositori per complessivi 44 Paesi, in aumento del 5% rispetto all’edizione di riferimento stagionale di febbraio 2017. In crescita sia le presenze italiane (+4%) che quelle estere (+6%). Si amplia anche la superficie espositiva, che supera i 47.000 metri quadrati (+3%). Confermate le tre Aree Trend (Padiglione 13, 9 e 22) dove i visitatori possono esplorare l’approccio innovativo degli espositori, toccando con mano circa 2.000 campioni di prodotto sviluppati declinando il trend mood Empathy, studiato per la stagione Primavera/Estate 2019. Lineapelle94 cade in una fase congiunturale caratterizzata da rassicuranti trend di crescita di segmenti produttivi come la pelletteria e l’automotive e di una significativa parte di clientela. Restano, però, zone d’ombra, dai ritmi lenti della calzatura alle criticità di mercati come gli Stati Uniti o la stessa Cina, la cui ripresa è marcata da un processo di trasformazione della manifattura maggiormente focalizzato sulla domanda interna.

Laboratorio di idee e progetti, Lineapelle94 offre un ricco calendario di eventi e workshop, all’insegna dell’innovazione. Martedì 20 febbraio si esplora il futuro. Modern Meadow presenta il progetto Zoa™, che sfrutta la potenza del design, della biologia e dell'ingegneria per immaginare lo sviluppo produttivo del primo materiale “bioleather” al mondo. A seguire l’illustrazione del progetto Lineapelle Innovation Square, evento di 3 giorni in programma per la prossima edizione (25/27 settembre), alla scoperta di nuove e selezionate tecnologie e soluzioni di business di particolare rilevanza per i settori di riferimento di Lineapelle. Mercoledì 21 febbraio si svolge la Conferenza Internazionale Concia e Chimici. Organizzata da Unic (Unione Nazionale Industria Conciaria) e Cotance (la Confederazione europea delle associazioni conciarie), propone una serie di riflessioni di stretta attualità sul tema della chimica conciaria e sugli aspetti di rischio e opportunità legati alle differenti tipologie di processo. Chiude la giornata di lavori la presentazione dei progetti e dei servizi della Stazione Sperimentale Pelli. Tutti gli eventi si svolgono presso il Lem di Ponte dei Mari, lato Padiglione 22. Presso il Fashion Theatre del Padiglione 15 ci saranno, invece, le consuete presentazioni moda (martedì e mercoledì) e l’incontro sulla tutela del design innovativo e del know how aziendale a cura di Icec, l’Istituto di Certificazione Conciaria.

Ma non finisce quiì, Lineapelle94 guarda al futuro con un occhio particolare per le nuove generazioni e ospita la settima edizione di Amici per la Pelle, concorso riservato alle classi seconde e terze delle scuole medie inferiori presenti nei distretti italiani della pelle. Progetto artistico/educativo, coinvolge oltre 1.000 studenti, invitati a rappresentare un monumento simbolo del loro territorio utilizzando la pelle. È possibile visitare Museum Tan, la galleria di tutti i lavori presentati, al Padiglione 9. Le votazioni sono aperte in fiera e online. La premiazione si tiene la mattina di giovedì 22, all’Auditorium di Fieramilano Rho.

Fonte: http://www.ilgiorno.it 

logo botton

 

 

 

 

 

 

Salva

Contatti